11 maggio 2016

Ad un passo dalla Serie D

Sabato 7 maggio 2016 si è disputata la gara più importante di tutto l’anno sportivo: la vittoria avrebbe consentito alla nostra prima divisione di passare in Serie D regionale!
La tensione era tanta, e il pubblico ancora di più! Le gradinate del palazzetto di Cavazzale erano nettamente suddivise in due fazioni colorate: a sinistra i numerosi tifosi del Santa Croce Bassano sventolavano le loro bandiere verdi, mentre a destra la nostra armata bianco-blu aveva consegnato a tutti la maglietta azzurra con scritto “Una parola sola MA RO LA!”.
Già durante il riscaldamento la tifoseria si faceva sentire con canti, trombe e tamburi, ognuno ad incitare la propria squadra del cuore. Tanto era il rumore che a malapena si riusciva a sentire il fischio dell’arbitro e le parole delle compagne o dell’allenatore. Per i primi 10 punti del primo set siamo riuscite a imporre il nostro gioco, battendo e difendendo bene, ma ben presto il Santa Croce ha cominciato a far valere le sue doti.
Non c’è molto da dire, ci siamo trovate davanti una squadra molto competitiva e grintosa, con un libero eccezionale, una banda che dovunque tirasse riusciva sempre a fare punto, un muro ben piazzato e soprattutto una grande difesa. Dalla nostra, vuoi per la tensione della partita o qualche calo di concentrazione, abbiamo cominciato a sbagliare le battute e soprattutto la ricezione, il nostro punto più debole, ha cominciato a soffrire già dal primo set.
Purtroppo non è andata, abbiamo perso 3 a 0, ma siamo comunque soddisfatte del risultato raggiunto: “Non possiamo dire di avere giocato male, potremo aver sbagliato qualche palla in meno e lottato un po’ di più, ma ce l’abbiamo messa tutta, con il cuore e la grinta”.
Ringraziamo di cuore tutte le persone che sono venute a tifarci a Cavazzale e che ci hanno sostenuto durante l’anno sportivo: senza di voi non sarebbe stato lo stesso!
Ringraziamo le ragazze della seconda divisione che sono venute a darci una mano negli ultimi allenamenti e ai play off.
Ringraziamo Nadia per la sua costante presenza, e la sua perfetta organizzazione di tutto.
Ringraziamo Virginio per i suoi consigli e i suoi immancabili “stavolta” dopo il nostro urlo “Bevù…gnente”!
Ma soprattutto…ringraziamo l’allenatore Andrè, che è arrivato in nostro aiuto a tre partite dall’inizio del campionato per portarci alla fine di questo anno con un risultato stupendo e che, con sforzi immani, corse dopo il lavoro e un figlio in arrivo, è riuscito sempre a trovare il tempo per noi!
Che dire ora… se quest’anno non ci siamo riuscite, ci proveremo l’anno prossimo! Mai mollare! FORZA MAROLA!

Bevù Gnente Team
Anna, Buri, Obi, Ila, Abi, Isu, Liz, Sere, Marty, Riz, Ale, Elena, Laurina

Articoli