News

8 gennaio 2018

Il cielo è azzurro sopra San Vito: Asd Marola Campionesse Provinciali 2017/2018!!

Il cielo è azzurro sopra San Vito di Leguzzano! 🏆💪🏽😜
Ieri, domenica 7 gennaio 2018, le nostre ragazze della prima divisione hanno conquistato il loro primo titolo di CAMPIONESSE PROVINCIALI della Vicenza Cup, vincendo con un sudatissimo 3 a 2 il titolo, strappandolo alle padrone di casa, che lo detenevano da tre anni.
Una partita da cardiopalma, iniziata nel primo set con una vittoria schiacciante da parte nostra, con pochissimi errori e grinta da vendere, finendo 25 a 14.
Nel secondo set, purtroppo, si parte male e si prosegue anche peggio, chiudendo al 12; insomma, un set da dimenticare.
Ci riscattiamo nel terzo set, sudandolo, ma il grande circo di rice/attacco/difesa funziona, e ci portiamo a casa il set per 25 a 21.
Nel quarto set la sfiga, che ricordiamo vederci benissimo, a differenza della dea fortuna bendata, decide di colpire la nostra Isu, facendole prendere una storta alla caviglia. Oltre al danno anche la beffa, dato che nessuno pareva essersi accorto della nostra povera palleggiatrice urlante in mezzo al campo, facendo passare quasi un minuto prima che si fermasse il gioco e chiamassero i paramedici. Il set ormai era perso già da prima, e infatti le avversarie si sono portate a casa il set per 25 a 18.
Con l’ira funesta del pelide Achille in corpo (ma sempre con umiltà, ricordiamolo), siamo entrate in campo il quinto set, desiderose di chiudere la partita a nostro favore. I punti vanno avanti pari passo fino al 13 pari, ma dopo una battuta sbagliata della banda avversaria (grazie!) e un lungolinea della nostra mitica Buri, ci portiamo a casa il titolo e possiamo finalmente scaricare la tensione con un meraviglioso urlo liberatorio!
La partita è stata fantastica, piena di tensione, numeri da circo e determinazione, e la soddisfazione è indescrivibile! La squadra avversaria, che troviamo anche in campionato, è stata veramente brava, ci ha fatto sudare non poco, ma questo ci ha portate a tirare fuori il leone che è dentro di noi, facendoci avanzare centimetro per centimetro, palla per palla, fino al bellissimo 15-13, consce del fatto che O SI VINCE COME SQUADRA O SI VIENE ANNIENTATI INDIVIDUALMENTE, per citare il film “Ogni maledetta domenica“, visionato in spogliatoio prima della partita.
Un doveroso grazie va, oltre alla dirigenza che ci ha supportate e ci ha fatto venire l’ansia durante tutta la settimana, al nostro tifo strepitoso, arrivato in massa (eravate tantissimi!!) e che ci ha sostenute ogni singolo pallone.

Ora dobbiamo tornare con la testa al nostro campionato, e sabato incontriamo in casa alle ore 21 lo Sporting Alto Vicentino.

Dalla vostra amichevole Pagu di quartiere è tutto..
Beppe, andiamo a Berlino!!!

Articoli