News

12 febbraio 2018

La ricetta per una perfetta serataccia

Prendete una squadra che ancora non ha superato le varie maledizioni lanciateci durante la finale della Vicenza cup, aggiungete una scodella di teste tra le nuvole, un misurino di segnapunti che invece di fare il loro lavoro si mettono ad urlare “stai zitta” alla nostra mitica Mara (un applauso a questo gentiluomo), qualche stecca di un allenatore vagamente (ma proprio vagamente) borioso, e una bella manciata di un classico pubblico che non sa le regole della pallavolo e urla a caso, infarinate la teglia di errori del cavolo nostri, infornate per due lunghissime ore, e avrete un meraviglioso sabato sera da dimenticare.
Battute a parte, la partita contro il Polisportiva Perlena è iniziata male e finita anche peggio, perdendo 3 a 1. Troppi errori gratuiti, sicuramente fomentati ai tentativi degli avversari di innervosirci e distrarci, e purtroppo stavolta ci sono riusciti.
Siamo scalate al terzo posto in classifica, ma noi non ci scoraggiamo e proseguiamo il nostro cammino determinate a farci valere!
Sabato siamo in casa contro il Trissino alle ore 20:30.
Dalla vostra amichevole Pagu di quartiere è tutto,
LETTA GO TEAM, THE COURT IS GREEN!

Articoli